Perché testare i livelli di zucchero nel sangue è un must assoluto

By: Jolie Wiener

gennaio 17, 2017

Il diabete è una malattia che richiede un'attenzione continua. Ignorare le malattie è a dir poco pericoloso. Nel diabete di tipo 2, il corpo non è in grado di utilizzare correttamente l'ormone insulina, che è responsabile del trasferimento del glucosio dal flusso sanguigno alle cellule muscolari. Ciò causa livelli malsani di glucosio nel sangue, portando infine a una serie di problemi di salute.

Se lasciato solo, ti esponi a una serie di sintomi che rendono la vita non piacevole. Rischi di perdere il sonno, la resistenza e la salute mentale sotto la regola che altera la vita della malattia. Livelli di glucosio nel sangue sempre più alti fanno sì che la velocità del flusso sanguigno nel sistema circolatorio cambi drasticamente. Ciò può danneggiare la vista, causare neuropatia e disabilitare importanti funzioni del corpo.

Come si può stare al passo con il diabete?

Non si può sopravvalutare che un aspetto importante del trattamento è rimanere consapevoli dei propri livelli di glucosio nel sangue attuali e passati. Esistono numerosi modi in cui è possibile testare i propri livelli di glucosio, ma i due più comuni sono semplici misuratori di glicemia portatili utilizzati principalmente dopo un periodo di digiuno (come un sonno notturno) o un paio d'ore dopo i pasti, e il secondo è il più ampio Test HbA1c, che prevede la visita del medico ogni 3-4 mesi. I misuratori di glucosio portatili si affidano a te che ti prendi cura della tua salute, poiché il medico non sarà lì per incoraggiare o somministrare il test.

Perché testare?

Il test è l'unico modo per vedere quanto bene si sta gestendo il proprio stile di vita diabetico. I livelli di glucosio nel sangue tengono conto di tutto ciò che si fa in relazione alla malattia, è il segno principale dell'efficacia di determinati trattamenti. Non puoi dimenticare che ognuno è diverso, ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un'altra.

I test regolari sono importanti non solo per la gestione dei livelli di zucchero, ma anche per i professionisti medici che hanno bisogno di comprendere la tua storia di zucchero nel sangue per aiutarti meglio. Ecco perché dovresti misurare la glicemia almeno una volta al giorno, anche se è consigliato più frequentemente. Molti malati non capiscono che la lotta contro il diabete deve essere affrontata da più angolazioni e più metodi.

Ignorare l'effetto del diabete quando si prendono decisioni quotidiane significa rischiare un peggioramento della condizione. È un lavoro di squadra, che coinvolge medico, famiglia, amici e soprattutto il paziente. Tutti hanno bisogno di gestire attivamente la malattia insieme. Molti fattori influenzano il livello di glucosio nel sangue e scoprire come questi fattori influenzano il tuo è fondamentale. Pensa a te stesso come a un detective che cerca di scoprire perché le cose stanno accadendo. È necessario isolare le variabili attraverso un processo di tentativi ed errori. Quali cibi aumentano gli zuccheri? Quale no? Lo stress lo fa? La dieta non è l'unico fattore che contribuisce al diabete di tipo 2, anche lo stress e la malattia sono fortemente coinvolti. Non lasciarti essere una vittima. Sii consapevole e attivo, mettiti alla prova regolarmente e trova i fattori che ti impediscono di vivere una vita sana.

Noi di CuraLife comprendere le difficoltà e le complicazioni del trattamento del diabete. Vogliamo rendere questo processo il più semplice possibile. I nostri consigli e informazioni sono qui in modo che tu possa fare ciò che ami, goderti ciò che fai e non essere più una persona definita dalla loro malattia.

Il team di CuraLife

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter