Dieta diabetica? 5 consigli per controllare il peso!

By: Jolie Wiener

marzo 08, 2017

L'inizio di qualcosa di grande

L'obesità è diventata a dir poco un'epidemia globale e cresce ogni anno. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stimato che nel 2016 oltre 1,9 miliardi di adulti in sovrappeso. Di questi oltre 650 milioni erano obesi.

Un segno del tempo

In un mondo in cui il cibo spazzatura non è mai stato così conveniente e accessibile, questo problema non farà che crescere. Molti pasti oggi offrono quantità inutili di sale, zucchero e grassi, il che contribuisce all'obesità. Inoltre, la maggior parte del nostro lavoro quotidiano è passata dal lavoro sul campo fisicamente impegnativo alla vita sedentaria in ufficio. Per non parlare dei progressi del trasporto che rendono facile spostarsi da un luogo all'altro senza esercitare molti sforzi. Le persone si trasferiscono in città e rinunciano a stili di vita più faticosi a favore del cibo facile e della vita facile.

Sovrappeso e diabete

Si ritiene che il sovrappeso aumenti le possibilità di sviluppare il diabete di un incredibile 80-85%. Studi recenti hanno scoperto che le persone in sovrappeso hanno 80 volte più probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto alle persone con un BMI inferiore a 22.

In che modo il sovrappeso causa il diabete di tipo 2?

Gli studi hanno scoperto che il grasso addominale fa sì che le cellule adipose rilasciano sostanze chimiche pro-infiammatorie che possono rendere il nostro corpo meno sensibile all'insulina che produce. Questa condizione è chiamata resistenza all'insulina. È una delle principali cause del diabete di tipo 2. Avere quantità elevate di grasso addominale (una grande linea di cintura) noto anche come obesità addominale o centrale (un tipo di obesità ad alto rischio) può portare al diabete di tipo 2. Il sovrappeso può anche innescare alcuni cambiamenti nel metabolismo del corpo, che possono indurre il tessuto adiposo a rilasciare molecole nel flusso sanguigno. Queste molecole di grasso possono influenzare le cellule che rispondono all'insulina portando così a una diminuzione della sensibilità all'insulina.

5 suggerimenti per la gestione del peso:

1. Reinventa il tuo programma alimentare

La perdita di peso inizia con ciò che mangi, se non ti prepari con un piano alimentare strutturato, ti ritroverai a scegliere opzioni più facili e spesso malsane. Assicurati di riempire la spesa secondo il tuo piano, con verdure, cereali e frutta sani per rafforzare il tuo corpo. Alcuni alimenti sono noti per aiutare con la perdita di peso: uova intere, verdure a foglia verde, salmone, verdure crocifere (broccoli, cavolfiori, cavoli e cavoletti di Bruxelles) e fagioli.

Come non parlare del pasto più importante della giornata, Prima colazione! Quando sentiamo "Colazione", pensiamo automaticamente alle uova. Secondo il American Diabetes Association, le uova sono considerate una scelta eccellente per le persone con diabete.

2. Diventa attivo, brucia quelle calorie

Dagli estenuanti allenamenti per tutto il corpo a prendere le scale e camminare invece di opzioni più facili, qualsiasi tipo di movimento supporta la perdita di peso. La convinzione che l'esercizio debba essere estenuante non è più ritenuta vera dagli studi. Anche camminare sulla spiaggia o andare in bicicletta conta per la perdita di peso. Clicca qui per leggere 15 consigli sugli esercizi facili da seguire e che ti faranno andare avanti in pochissimo tempo!

3. Bere molta acqua

Gli studi dimostrano che molte persone provano la sensazione di fame quando in realtà il loro corpo è semplicemente disidratato. Non commettere questo errore, solo per sicurezza bevi molta acqua. Scoprirai che a volte la tua voglia di uno spuntino è risolta da un bel bicchiere di H2O fresco. Inoltre, le bevande zuccherate sono una delle principali cause di aumento di peso.

4. Gioca con le porzioni

Prima delle diete alla moda, i nostri genitori, beh la maggior parte di loro, usavano sempre la stessa dieta, dicendo che non veniva mai meno. mangiavano semplicemente la metà di quello che facevano di solito, mantenendo gli stessi pasti. Questo non è esattamente raccomandato poiché alcuni alimenti non forniscono alcun valore nutritivo e dovrebbero essere eliminati del tutto, ma ridurre è uno dei modi più semplici per vedere i risultati.

5. Perdere v. Mantenerlo fuori

Non dimenticare che perdere peso è solo metà della battaglia, tenerlo spento per la maggior parte delle persone può essere la vera lotta. Molti scoprono che una volta perso il loro corpo è ancora più suscettibile all'aumento di peso, questo è chiamato "effetto di rimbalzo". Questo può significare che devi fare uno sforzo extra per mantenere il tuo peso o aumentare gli sforzi mentre vedi i risultati.

Essere un diabetico non significa che non puoi goderti un pasto sano, equilibrato e gustoso. Clicca qui per visitare il cercatore di ricette di Diabetes UK e viziarti mantenendoti in salute!

Per tutti noi di CuraLife, l'importante è che tu sia felice e pensiamo che le persone siano più felici quando sono in salute. Lavora duro e non arrenderti, sappiamo che il diabete può essere una malattia difficile. Lavoriamo insieme per trovare soluzioni semplici, naturali e potenti.

Vogliamo sapere come stai gestendo la tua condizione, condividilo con noi sul "Vincere insieme il diabete di tipo 2"Gruppo Facebook!

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter