Mese nazionale della salute maschile 2020 e diabete

Men’s Health Month è stato stabilito per la prima volta come National Men’s Health Week (successivamente modificato in un mese intero) dal Congres...

Mens Health Month

Men’s Health Month è stato stabilito per la prima volta come National Men’s Health Week (successivamente modificato in un mese intero) dal Congresso nel 1994. È stato progettato per essere una settimana designata alla consapevolezza delle disparità di genere nella salute e per aumentare la consapevolezza dei problemi di salute prevenibili per gli uomini. Perché? Bene, possiamo dare un'occhiata ai numeri. Le donne tendono a sopravvivere agli uomini entro 7 anni e gli uomini muoiono a tassi più elevati per le prime 10 cause di morte. A conti fatti, molte malattie come malattie polmonari, cancro del colon, cancro ai testicoli, cancro alla prostata e così via possono uccidere gli uomini. La settimana della salute degli uomini è stata istituita inizialmente per incoraggiare la prevenzione e aiutare più uomini ad andare prima dal medico se mostrano i sintomi.

COVID-19 e salute degli uomini: gli uomini hanno maggiori probabilità di avere condizioni preesistenti?

Flash forward al 2020. Sorprendentemente sembra che il COVID-19 stia effettivamente colpendo gli uomini più duramente delle donne. Studi mostrano più uomini che muoiono rispetto alle donne e le possibili ragioni vanno dalla biologia alla routine quotidiana. Ad esempio, a New York City, il virus sta uccidendo uomini a twice il tasso di donne. Secondo il Organizzazione mondiale della sanità (OMS) Il 63% dei decessi correlati al COVID-19 in Europa sono stati uomini. Possibili ragioni per includere che a causa del cromosoma X in più, le donne tendono ad avere un sistema immunitario più forte rispetto agli uomini. Inoltre, secondo il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie più uomini hanno più condizioni preesistenti come il diabete di tipo 1 e di tipo 2. Il diabete di tipo 1 non è ovviamente prevenibile. Si verifica quando il corpo produce poca o nessuna insulina. Secondo il Center for Disease Control, rappresenta circa il 5% dei casi. Il diabete di tipo 2 è molto più diffuso. Si verifica quando i muscoli, il fegato e le cellule adipose non rispondono all'insulina e diventano "resistenti all'insulina". Ben il 90% dei casi di diabete è di tipo 2. Sebbene, naturalmente, la crisi sanitaria più recente sia COVID-19, è importante non dimenticare l'educazione, la prevenzione e il trattamento del diabete. Che sia per te, tuo marito, tuo figlio o un altro membro della famiglia, è assolutamente fondamentale gestire i sintomi per godere di una buona qualità della vita. Sebbene non esista una cura nota per il diabete, ci sono diversi fattori legati allo stile di vita che possono svolgere un ruolo importante nell'aiutare a migliorare la vita quotidiana.

Suggerimenti per la gestione del diabete

# 1 - Limita gli alimenti trasformati. Si consiglia di consumarne altrettanti a basso G.I. cibi possibili. Abbiamo una serie di ottimi suggerimenti di ricette perfetti per i prossimi mesi estivi. Mangiare una dieta equilibrata e includere modi naturali per aiutare a regolare lo zucchero nel sangue come la cannella è un ottimo posto su cui concentrarsi.

# 2 - Prova a incorporare mediazione come parte della tua giornata. Gli studi dimostrano che la meditazione può aiutare a regolare gli ormoni dello stress (cortisolo e adrenalina) e migliorare la qualità del sonno, che gioca un ruolo nell'appetito e nelle voglie di fame.

# 3 - Esercizio. Anche 30 minuti di cammino possono fare la differenza! Non solo l'esercizio fisico aiuta a ridurre il peso extra, ma può aumentare le endorfine in modo naturale, migliorando i livelli di umore. Anche se lavori da casa o in ufficio, ne abbiamo alcuni semplici esercizi Puoi provare. Consigliamo anche HIIT o Allenamento a intervalli ad alta intensità. Questo mese è importante sia per educare sui sintomi del diabete, ma anche ricordare che le scelte quotidiane possono avere un impatto significativo sulla salute di te e dei tuoi cari!