Farlo con il diabete

By: Tom Binder

luglio 25, 2019

 

Una diagnosi a volte è difficile da affrontare, ma pensare in modo positivo e rimanere motivati ​​aiuta sempre. Molte persone importanti e di successo, non diverse da te o me, soffrono di diabete di tipo 2. Dagli atleti ai leader politici, una diagnosi può trasformarsi nell'inizio di qualcosa di grande. Ecco alcune storie di persone che hanno trasformato la loro malattia in un motivo per crescere.

Halle Berry

 

Halle Berry L'attrice vincitrice del premio Academy non ha scoperto la sua malattia fino all'età di 42 anni quando è svenuta durante la registrazione di uno spettacolo televisivo. Come è noto, non lascia che la malattia la rallenti, essendosi svezzata dall'insulina attraverso la dieta e l'esercizio. Sta andando meglio che mai, recitando nel nuovo film degli X-men e recitando nella sua nuova serie di successo Extant.

Tom Hanks

Tom Hanks Hanks ammette apertamente che le sue cattive scelte nutrizionali hanno portato alla sua diagnosi di diabete di tipo 2. Ha detto che quando era più giovane non sapeva come mangiare bene, dicendo che era solito prendere "i panini dai cheeseburger", come dieta. Oggi Hanks lotta ancora per mantenere basso il suo peso, rimanere a un livello sano è l'unica cosa che tiene sotto controllo la sua malattia, dice.

Larry King

Larry King Il tesoro della televisione è rimasto scioccato quando gli è stato diagnosticato il diabete di tipo 2, nei suoi primi anni '70. Ha lottato duramente per vivere uno stile di vita normale, continuando il suo pluripremiato notiziario Larry King Live fino al 2010. Dice che lo fa attraverso tre strumenti chiave: mangiare ciò che ama, mantenere l'esercizio divertente ed essere un paziente modello - ascoltando l'esperto consigli.

George Lucas

George Lucas Lucas è stato arruolato dopo il liceo per prendere parte alla guerra del Vietnam. Durante il suo esame fisico, ha scoperto di avere il diabete di tipo 2, esentandolo dalla guerra. Lucas ammette che era solito nascondere, al cast e alla troupe, che la vera ragione dietro le sue frequenti malattie era il suo diabete. Non ha lasciato che le sue condizioni lo rallentassero poiché la sua prolifica carriera cinematografica doveva ancora venire.

Billie Jean King

Billie Jean King King era la regina del campo, vincendo 39 tornei importanti durante la sua carriera, ora è considerata una delle più grandi atlete di tutti i tempi. All'inizio dei sessant'anni le fu diagnosticato il diabete di tipo 2, a causa del binge eating e della totale mancanza di esercizio. Poi aveva riscoperto il suo lato atletico usando le sue vecchie routine di allenamento per gestire la malattia.

Steve Redgrave

Steve Redgrave Redgrave, uno degli olimpionici più decorati che la Gran Bretagna abbia mai avuto, ha vinto l'oro in cinque competizioni consecutive. L'atleta olimpico era in ottima forma fisica, e nel mezzo del suo allenamento, quando ha scoperto che il suo livello di zucchero nel sangue era a un incredibile 32. Ha dovuto prendere subito l'insulina ma ha sviluppato un programma per rimanere un atleta, andando avanti per vincere un'altra medaglia d'oro con la malattia. Oggi è vicepresidente onorario di Diabetes UK.

Dominique Wilkins

Dominique Wilkins Conosciuto come uno dei giocatori di basket più divertenti di tutti i tempi, la diagnosi è stata uno shock per Wilkins. Ha iniziato la sua lotta con la malattia modificando la sua dieta, aggiungendo cibi ricchi di nutrienti organici e tagliando la maggior parte (ma non tutti :)) le prelibatezze malsane. Dice che lasciare che gli altri ti aiutino a costruire un piano è il modo migliore per superare i sintomi.

salma Hayek

salma Hayek L'attrice premio Oscar ha recentemente ammesso di soffrire di diabete gestazionale, una condizione che si verifica durante la gravidanza aumentando notevolmente il rischio di diabete di tipo 2. Per lei, anche la dieta era il problema, aveva mangiato sano ma non i cibi giusti. Il diabete richiede programmi alimentari molto specifici che evitino volumi elevati di cibi particolarmente zuccherini.

Neil Young

Neil Young L'ex membro di Crosby, Stills, Nash e Young, il prolifico cantante ha sofferto di diabete fin dall'infanzia. Questo non gli ha mai impedito di diventare uno dei musicisti americani più celebrati di tutti i tempi. Come nota personale: sappiamo che tutti i membri della nostra community sono già vincitori! Tutti voi eroi là fuori che convivono con il diabete, non lasciate che sia questo a definirvi. La tua lotta ti ha già reso più forte di altri. Se hai un sogno, ma hai difficoltà a realizzarlo, ripensaci! Hai il potere di realizzare il desiderio del tuo cuore. Non sei diverso dalle persone sopra, puoi farlo! Siamo felici di avere la possibilità di essere lì e aiutarti ad avere successo! Il team di CuraLife.

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter