Dieta chetogenica per il diabete di tipo 2: una guida completa

By: Jolie Wiener

giugno 11, 2020

Gestire il diabete può essere un compito impegnativo. Con il diabete di tipo 2, il corpo ha generalmente alti livelli di zucchero nel sangue e una relativa mancanza di insulina. L'insulina è l'ormone che aiuta il corpo a metabolizzare carboidrati, grassi e proteine. Molti medici raccomandano la perdita di peso ai pazienti diabetici in sovrappeso per alleviare i loro sintomi. Negli ultimi anni, la dieta cheto è diventata un metodo popolare per molte persone che soffrono di diabete di tipo 2 grazie alla sua attenzione su grassi e proteine ​​sani rispetto ai carboidrati. In questo articolo, discuteremo come funziona la dieta chetogenicae se dovresti provarlo come parte del tuo programma di perdita di peso per il diabete di tipo 2.

Qual è la dieta chetogenica?

La dieta chetogenica è un programma alimentare a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi. La dieta chetogenica si basa su un ridotto apporto di carboidrati e concentra i piani alimentari sull'ingestione di proteine ​​e grassi. Allora, qual è la scienza dietro questa dieta cheto di cui continui a sentire? Mentre la dieta cheto ha preso d'assalto i social media, ci sono prove scientifiche che suggeriscono che può cambiare il modo in cui il corpo scompone il cibo con conseguente perdita di peso sostanziale. Riducendo l'assunzione di carboidrati a meno di 50 g di carboidrati al giorno, il corpo è costretto a scomporre proteine ​​e grassi per la sua energia. Questo processo è noto come chetosie inizia a pochi giorni dall'inizio della dieta.

Può il Dieta cheto aiuta con il diabete di tipo 2?

Quindi, perché è consigliabile provare un file dieta chetogenica per il diabete di tipo 2? Inizialmente, molte persone sono confuse dall'idea che una dieta ricca di grassi possa aiutare con la perdita di peso. Tuttavia, poiché il corpo è costretto a bruciare il grasso corporeo, creando una fonte di carburante nota come chetoni, la perdita di peso è quasi inevitabile. Ciò rende la dieta una buona opzione per i pazienti che sperano di invertire il prediabete. Mentre invertire il diabete di tipo 2 è impossibile, la dieta è utile anche per i pazienti che cercano di gestire il loro diabete di tipo 2. La dieta chetogenica può essere meravigliosa per chi ha un'alta insulina e alti livelli di zucchero nel sangue. I pazienti diabetici che seguono la dieta possono vedere un miglioramento dei livelli di zucchero nel sangue perché hanno limitato l'assunzione di carboidrati. I carboidrati sono pericolosi per i pazienti con diabete poiché vengono trasformati in zuccheri dall'organismo. In generale, i comprovati benefici per la salute della dieta Keto sono utili per i pazienti diabetici:
  • Pressione sanguigna bassa
  • Abbassare i livelli di zucchero nel sangue
  • Minore richiesta di insulina
  • Abbassare i livelli di trigliceridi
  • Livelli di colesterolo HDL più elevati
  • Prestazioni mentali migliorate

Come seguire la dieta cheto in modo sicuro

Seguire il programma di dieta cheto richiede molta attenta pianificazione e ricerca. Una dieta ricca di grassi potrebbe facilmente coinvolgere molti cibi grassi estremamente malsani. Per seguire correttamente la dieta, dovrai includere una serie di grassi sani. I grassi monoinsaturi come avocado, olio d'oliva, noci e semi sono tutti alimenti dietetici cheto consigliati. Evita i grassi trans quando possibile, poiché questi alimenti possono aumentare il colesterolo e il rischio di malattie cardiache.

I rischi della dieta chetogenica per i pazienti diabetici

È importante chiedere consiglio a un medico prima di passare alla dieta cheto. Sebbene ci siano molte prove che suggeriscono che l'uso di dieta chetogenica per pazienti con diabete, in alcuni casi, potrebbe non essere una scelta saggia.

Ipoglicemia

L'ipoglicemia è il termine tecnico per indicare un basso livello di zucchero nel sangue. Mentre la maggior parte dei diabetici è più preoccupata per i picchi di zucchero nel sangue, anche un basso livello di zucchero nel sangue è un rischio. Se stai già assumendo farmaci per regolare i livelli di zucchero nel sangue, potresti metterti a rischio iniziando la dieta cheto senza prima consultare il tuo medico.

Cardiopatia

Le malattie cardiache sono un rischio della dieta cheto quando il paziente mangia troppi grassi saturi. Se hai bisogno di aiuto per fare scelte sane su cosa mangiare mentre sei a dieta, consulta un medico.

Mancanza di nutrienti

La dieta cheto è abbastanza restrittiva. Se non stai attento al tuo apporto nutrizionale, potresti scoprire che ti manca una serie di nutrienti fondamentali che si trovano nella frutta, nella verdura e nei latticini. Si consiglia spesso di utilizzare vitamine per integrare l'assunzione di vitamine.

Problemi digestivi

La dieta cheto ti mette a rischio per una serie di problemi digestivi. Una relativa mancanza di fibre nella dieta può provocare stitichezza e un'improvvisa perdita di peso può provocare calcoli biliari.

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter