Come gestire il diabete di tipo 2 con la meditazione

Sapevi che lo stress può contribuire direttamente a livelli di glucosio più elevati? Lo stress fisico e mentale è una parte sfortunata della vita ...

Sapevi che lo stress può contribuire direttamente a livelli di glucosio più elevati? Lo stress fisico e mentale è una parte sfortunata della vita quotidiana, ma la maggior parte delle persone con diabete o di coloro che si preoccupano della prevenzione non sono consapevoli di quanto sia importante gestire i livelli di stress. Lo stress non gestito può non solo aumentare i livelli di cortisolo, ma anche avere un impatto sulla grelina, l '"ormone della fame", causando cambiamenti nello stile di vita che rendono i sintomi della malattia peggio. Per fortuna, nuova ricerca dimostra che incorporare la meditazione come parte di uno stile di vita olistico può aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue. La meditazione può ridurre lo stress della mente e del corpo, abbassando i livelli di cortisolo e consentendo all'insulina di svolgere correttamente il suo lavoro. La relazione tra stress e livelli di glucosio Lo stress non solo impedisce al corpo di rilasciare insulina, ma lascia anche che il glucosio si accumuli nel flusso sanguigno. In effetti, lo stress prolungato è un contributore unico ai livelli di glucosio che possono continuare a crescere nel tempo se non gestiti. Perché? Il cortisolo è noto come "l'ormone dello stress", l'ormone di lotta o fuga del corpo. Sorge durante situazioni stressanti ed eventi della vita. Il corpo reagisce al cortisolo rilasciando energia extra sotto forma di glucosio. Poiché le persone con resistenza all'insulina non sono in grado di elaborare correttamente il glucosio, inizia ad accumularsi, causando oscillazioni dei livelli di zucchero. Oltre al cortisolo, lo stress aumenta anche i livelli di grelina, l '"ormone della fame". Questo spiega perché potresti avere un maggiore appetito per il cibo spazzatura quando sei stressato, perché mangiarlo ha un effetto calmante e lenitivo. Mangiare spazzatura zuccherina e cibi di conforto causa un peso extra ... e livelli di insulina più elevati. Lo stress rende anche più difficile condurre lo stile di vita sano necessario per gestire con successo la malattia. Ad esempio, può causare cambiamenti nelle abitudini alimentari, nel comportamento e nelle routine di esercizio. Quindi, non solo lo stress causa livelli elevati di zucchero nel sanguepuò influire su aspetti dello stile di vita quotidiano che sono fondamentali per una gestione efficace della malattia. Meditazione e diabete di tipo 2 La ricerca suggerisce fortemente che praticare la meditazione come parte di uno stile di vita sano può trasformare il modo in cui la mente e il corpo rispondono allo stress. Può aiutare a ridurre la pressione sanguigna, rallentare la frequenza cardiaca e trasformare le onde cerebrali in uno stato di rilassamento. Inoltre, praticare la "consapevolezza" consente di riflettere e dedicare tempo a pensare alle proprie azioni prima di intraprenderle. Forse la probabilità di afferrare una barretta di cioccolato o cibo ad alto contenuto di carboidrati diminuirebbe e la possibilità di esercizio aumenterebbe con l'incorporazione della meditazione nella vita quotidiana. La meditazione lascia il tempo per riflettere su noi stessi e sulle nostre scelte. Coloro che hanno una comprensione più profonda di se stessi possono lavorare attivamente per ridurre lo stress della mente e del corpo. Avere un chiaro senso degli obiettivi può aiutarti ad affrontare meglio gli eventi stressanti della vita e contribuire alla gestione della malattia con successo. Praticare la meditazione regolarmente come parte della gestione del diabete può ripagare enormemente. La riduzione dello stress e il successo nella gestione del diabete possono abbassare i livelli di glucosio nel sangue, la pressione sanguigna, creare maggiore consapevolezza di sé, migliori relazioni e aiutare a mitigare la depressione e l'ansia. Completa uno stile di vita sano con la meditazione e CuraLin Per regolare veramente i livelli di zucchero nel sangue in modo efficaceè necessario un approccio olistico allo stile di vita. Prendere decisioni salutari con abitudini alimentari, esercizio fisico, gestione dello stress e farmaci è il modo migliore per aiutare a regolare i livelli di zucchero ogni giorno. Gustare alcune spezie naturali come la cannella sopra la farina d'avena a colazione è un ottimo modo per iniziare la giornata. È stato dimostrato che la farina d'avena e la cannella frenano l'appetito e abbassano i livelli di zucchero nel sangue. Anche l'esercizio fisico regolare e l'azione, magari attraverso la meditazione, per ridurre attivamente lo stress della mente e del corpo sono fondamentali. Infine, come potente integratore che può aiutarti a mantenere sani livelli di glucosio, rivolgiti a CuraLin. CuraLin combina antico Principi ayurvedici con la tecnologia moderna. Ha 10 potenti ingredienti naturali che aiutano a mantenere sani livelli di glucosio, energia sana quotidiana, ridurre il desiderio di fame e supportare una gestione del peso efficace. Tutto sommato, incorporare la meditazione come parte di uno stile di vita sano è un ottimo modo per aiutare a gestire il diabete nel corso degli anni.