Formazione HIIT e diabete di tipo 2

By: Tom Binder

maggio 27, 2020

Formazione HIIT e diabete di tipo 2

 

HIIT Training, o High-Intensity Interval Training, è diventato popolare negli ultimi anni grazie ai suoi numerosi benefici sul sistema metabolico. Un metabolismo ben regolato è fondamentale per i diabetici poiché i processi metabolici convertono gli zuccheri consumati in energia e parte della condizione diabetica è quando il glucosio non può entrare nelle cellule perché questo processo avvenga. L'allenamento HIIT può aumentare il tuo fuoco metabolico in modo che il tuo corpo sia una fornace ruggente. Ma HIIT è giusto per i diabetici di tipo 2? Ci siamo seduti con Dottoressa Sarah Brewer, rinomato medico e membro del comitato consultivo medico di CuraLife, per saperne di più su come i diabetici dovrebbero vedere l'esercizio. Quali sono le grandi sfide per le persone con diabete di tipo 2 quando si tratta di fare esercizio? "Molte persone con diabete di tipo 2 sono relativamente inadatte e in sovrappeso. È importante iniziare un regime di esercizi lentamente e aumentare l'intensità per prevenire dolori e perdita di motivazione. Idealmente, lavora con un compagno di palestra o un allenatore per tenerti in carreggiata. " L'esercizio fisico e la dieta possono "curare" il diabete di tipo 2? "Nelle prime fasi, se ti alleni regolarmente e segui una dieta sana, dovresti vedere migliorare il tuo controllo del diabete di tipo 2. In coloro che sono in sovrappeso o obesi, una perdita di peso superiore al 5% del peso corporeo appare necessaria per effetti benefici sul glucosio controllo (HbA1c), lipidi nel sangue (colesterolo, trigliceridi) e pressione sanguigna. " https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed / 25935570 "Livelli maggiori di perdita di peso portano a miglioramenti progressivi nel controllo del glucosio nel diabete di tipo 2 e possono invertire la condizione. Una perdita di peso del 10% del peso corporeo può prevenire il diabete futuro nelle persone con prediabete o sindrome metabolica". https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed / 26627223 L'esercizio è quindi fondamentale per i diabetici e prediabetici.

Quali sono i pericoli e i benefici dell'esercizio fisico per i diabetici?

"Se hai il diabete di tipo 2 e sei gestito con farmaci, è importante assicurarsi che i livelli di glucosio nel sangue non scendano troppo a causa dell'eccessivo esercizio. Se sei gestito solo con la dieta e lo stile di vita, questo di solito non è un Problema. Il tuo medico può consigliarti su come seguire un programma di esercizi. Il solito consiglio è di fare esercizio per almeno 150 minuti (2,5 ore) a settimana, a intensità moderata, come camminare a ritmo sostenuto o andare in bicicletta, in periodi di almeno 10 minuti alla volta. In alternativa, se sei in forma, almeno 75 minuti di esercizio intenso come corsa o calcio. Dovresti anche eseguire esercizi per migliorare la forza muscolare almeno due volte a settimana ".

Quali sono le altre considerazioni chiave?

"Per perdere peso, ridurre l'assunzione di cibo, seguire una dieta sana in stile mediterraneo ed evitare gli alcolici".

Il diabete influisce sulla capacità di una persona di diventare magra?

"Dovresti essere in grado di perdere peso attraverso una dieta e un programma di esercizi fisici - se ti attieni a esso! Devi invertire le abitudini che hanno causato l'aumento di peso il più possibile. Tuttavia, invecchiando, in generale, la perdita di peso diventa meno facile in quanto il tuo tasso metabolico può rallentare naturalmente, soprattutto se fai poco esercizio fisico. Il farmaco più comune prescritto per il trattamento del diabete di tipo 2, la metformina, non sembra favorire l'aumento di peso e può persino aiutarti a perdere qualche chilo ".

Diabete e HIIT: c'è qualcosa che i diabetici devono fare specificamente per gestire l'alimentazione durante le sessioni?

"Se non stai assumendo farmaci, inizia lentamente e man mano che la tua forma fisica migliora, aumenta l'intensità dell'allenamento aumentando il tempo HIIT e diminuendo il tempo di riposo. Ad esempio, è possibile aumentare lentamente il periodo HIIT da 20 a 30 secondi e ridurre il periodo di riposo da un minuto a 10 secondi. Poiché HIIT aumenta la frequenza cardiaca più di un esercizio in stato stazionario, come camminare velocemente, brucia più calorie e ti aiuta a perdere più grasso rispetto alle forme di esercizio più tradizionali. Tuttavia, è importante verificare con il medico prima di iniziare HIIT se si ha il diabete di tipo 2: alcune persone con ipertensione o problemi cardiaci potrebbero essere consigliate di non eseguire questo tipo di esercizio intenso.

Ci sono differenze nel modo in cui l'esercizio aerobico e anaerobico a bassa intensità può influenzare i livelli di zucchero nel sangue e altre questioni relative al diabete?

"Alcuni studi suggeriscono che l'HIIT aiuta a ridurre il grasso corporeo totale, il grasso sottocutaneo delle gambe e del tronco, la resistenza all'insulina e a promuovere miglioramenti nel controllo del glucosio e nella salute cardiovascolare nelle persone con diabete di tipo 2. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per garantire che questo sia un approccio sicuro ed efficace per le persone con diabete di tipo 2 prima che possa essere ampiamente raccomandato. È una cosa molto individuale basata sul livello generale di salute e fitness di una persona. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articoli/PMC4334091/ Beh, eccolo qui. L'zione della Dott.ssa Sarah Brewer su HIIT e su come si relaziona con il Tipo 2. Qui a CuraLife, siamo forti sostenitori di condurre uno stile di vita sano di dieta ed esercizio fisico, oltre al tuo CuraLin quotidiano.

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter