Cose da fare e da non fare per le persone con diabete durante le vacanze

By: Jolie Wiener

novembre 02, 2020

CuraLife è qui per aiutarti a rimanere in salute in modo che tu possa concentrarti su ciò che conta davvero: goderti le vacanze con i tuoi cari!

La stagione delle vacanze invernali è incentrata sulla celebrazione sociale: passare del tempo con amici e familiari, scambiare regali e gustare ottimo cibo e bevande. Ma per le persone con diabete, resistere all'impulso di concedersi tutti i piatti e le bevande alcoliche offerti in occasione di eventi speciali e riunioni di famiglia può essere abbastanza tortuoso da mandarti in un profondo letargo fino a dopo Capodanno.

Quest'anno non devi andare in collina o temere di ingannarti in un coma alimentare. Abbiamo compilato un elenco di cose da fare e da non fare che ti aiuteranno a gestire efficacemente il tuo diabete durante le vacanze.

Da fare: pianificare in anticipo

Stai andando a una festa a casa di qualcun altro? Comunica le tue esigenze dietetiche con il tuo ospite e valuta se il menu sarà più a base di carboidrati, proteine ​​o vegetariani, in modo da poter pianificare la tua alimentazione quotidiana di conseguenza e consentire alcune indulgenze durante il pasto delle vacanze. Inoltre, una buona idea, porta il tuo piatto, qualcosa che ti piace, che sazia e non esaurirà la tua indennità giornaliera di carboidrati. Una combinazione di pollo e verdure saltate in padella o verdura cruda e salsa allo yogurt greco sono i preferiti dai fan. Ovviamente, è ovvio che se ospiti, è una buona idea modificare le ricette preferite della famiglia in modo che siano più adatte al diabete.

Non: saltare i pasti

I programmi delle vacanze possono essere impegnativi, ma mantenere il programma alimentare è una priorità assoluta. Se hai intenzione di fare un giro nei negozi, prepara un sacchetto di verdure e un pezzo di formaggio. E anche se sai che il cibo abbonderà durante la cena di Natale, non saltare il pranzo per stimolare l'appetito. In questo modo potresti stressare eccessivamenteil tuo fegato,provocando il rilascio di più glucosio nel flusso sanguigno e influendo negativamente sui livelli di zucchero nel sangue. Alcuni ottimi snack "pre-gioco" includono: verdure crude o cotte, un uovo sodo, sottaceti all'aneto, tè non zuccherato, gelatina senza zucchero, formaggio, hummus e una manciata di noci.

Da fare: usa il metodo del piatto per assaggiare alcune indulgenze natalizie

Quanto mangi è importante tanto quanto ciò che mangi, quando cerchi di bilanciare il tuo diabete. Quando ti siedi per i pasti delle vacanze, scegli alcuni dei tuoi piatti preferiti e usa il "metodo della piastra"Per dividere tutto. La metà del piatto dovrebbe essere riempita con verdure non amidacee ea basso contenuto di carboidrati. Metti un pezzo di proteine ​​delle dimensioni di un palmo su un quarto del piatto e un carboidrato (o un po 'di carboidrati) su non più dell'ultimo quarto del piatto. Ciò ti consentirà di assaggiare un po 'di ciò che ti piace e di essere ancora in grado di scegliere due porzioni di carboidrati (latte, frutta o dessert) in seguito.

Non: dimentica di bere acqua

Bere acqua prima di sedersi a un pasto festivo aiuterà a frenare l'appetito e la voglia di concedersi i dolci. Ti aiuterà anche a sentirti più soddisfatto dei carboidrati che scegli di mangiare. E se decidi di bere qualcosa di diverso dall'acqua, come una bevanda alcolica, assicurati di contarla per la tua indennità giornaliera di carboidrati. Ovviamente, se hai CuraLin in mano, goderti uno o due brindisi natalizi sarà molto più facile per il tuo corpo.

Fai: resta attivo

È facile lasciarsi travolgere dall'atmosfera vacanziera delle abbuffate, del bere e del oziare sul divano con i tuoi piatti televisivi preferiti e i regali appena aperti. Ma è imperativo assicurarti che l'attività fisica faccia parte delle tue attività durante le vacanze.L'esercizio fisico regolare può aiutare a stabilizzare il livello di zucchero nel sanguelivelli e persino aiutano a compensare gli effetti del consumo di un abbondante pasto festivo. Goditi del tempo di qualità con i tuoi cari mentre rimani attivo organizzando una partita di sport per famiglie, fai una passeggiata per vedere le luci di Natale e le candele di Hanukkah del vicino o fai una battaglia a palle di neve a tutto campo. Tutto ciò che ti fa muovere e ti aiuta a distogliere l'attenzione dal cibo.

Non fare: festa tutta la notte

Partecipare a feste notturne è allettante quanto tuffarsi in quella casa di marzapane, ma nessuno dei due ti farà sentire fresco ed equilibrato al mattino. La perdita del sonno può rendere più difficile il controllo della glicemia e lasciarti desiderare più cibi ricchi di grassi e zuccheri. Anche qui la moderazione è fondamentale. Esci, divertiti e poi torna a casa per 7-8 ore di sonno notturno.

Da fare: prova CuraLin di CuraLife, l'integratore naturale che i diabetici conoscono e di cui si fidano

CuraLife, un'azienda globale del benessere, ha sviluppato un integratore alimentare naturale progressivo, completamente naturale e ad azione rapida che aiuta le persone con diabete a mantenere livelli di glucosio equilibrati e un migliore benessere quotidiano.

CuraLindi CuraLife lavora con il tuo corpo per:

  • Promuove livelli di glucosio bilanciati a breve e lungo termine
  • Promuove la sensibilità e la produzione di insulina
  • Supporta la digestione e il metabolismo degli zuccheri
  • Riduci la voglia di zuccheri e altri carboidrati
  • Supporta la perdita di peso e il metabolismo dei grassi
  • Aumenta i livelli di energia quotidiana

E indovina cosa? È naturale al 100%!

Nolascia che il tuo diabete prenda il meglio di te durante le vacanze.
Fareinizia a integrare il tuo stile di vita quotidiano per il diabete conCuraLin oggi!

Il CuraLife
Newsletter

Ottieni uno sconto del 5% sul tuo prossimo ordine quando ti registri oggi per gli ultimi consigli, ricerche e offerte esclusive

Grazie per l'adesione!

Sono d'accordo con CuraLife Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza e desideri ricevere la newsletter